Lasagne alle verdure

Le lasagne alle verdure sono un primo piatto classico e gustoso, adatto anche ai vegetariani.

Lasagne alle verdure

Mangiare un buon piatto di lasagne è uno di quei piaceri che solo la cucina può dare, ma a volte sono troppo ricche e pesanti da digerire; con le lasagne alle verdure resta solo il piacere di mangiare, perché il sugo alle verdure le rende veloci e più leggere. Potete usare una confezione di pasta già pronta, oppure potete prepararla da soli, in questo caso stendete la sfoglia sottilissima, quasi un velo. Vediamo come procedere:

Ingredienti per 4-5 persone:

Per la pasta all’uovo:
200 g farina 0
2 uova
1 cucchiaio di olio extravergine d’ oliva
un pizzico di sale

Mettere sulla spianatoia la farina, rompere le uova al centro della farina, aggiungere olio e sale e lavorare fino a che la pasta avrà una consistenza liscia ed elastica. Lasciate riposare coperta da un canovaccio per 15 minuti circa, quindi infarinate il piano e stendete la pasta in maniera sottile,infine ritagliate dei rettangoli. Lasciare ad asciugare per almeno 30 minuti su un canovaccio spolverato con farina.

Per la salsa besciamella classica trovi la ricetta QUI, oppure vedi la ricetta per la besciamella vegan QUI

Per la salsa alle verdure:

1 cipolla rossa
1 porro
2 zucchine
1 melanzana
1 peperone
1/2 bicchiere di vino bianco
sale, pepe, olio extravergine d’oliva

Sbucciate la cipolla, lavatela e tagliatela a cubetti. Fatela soffriggere a fuoco basso, con due cucchiai di olio extravergine d’oliva. Intanto lavate e tagliate a cubetti anche tutte le altre verdure e quando la cipolla sarà dorata, aggiungetele, coprite la teglia e fatele cuocere piano per 5 minuti. Aggiungete il vino bianco, salate, coprite di nuovo e fate cuocere ancora per circa 10 minuti, girando di tanto in tanto in modo che la cottura sia uniforme.

Formaggio parmigiano invecchiato a 36 mesi o formaggio vegan tipo gondino o no-muh
( pangrattato )

Iniziamo a preparare le nostre lasagne, mettiamo tre o quattro cucchiai di besciamella sul fondo della pirofila ( la besciamella deve essere abbondante, quasi il doppio rispetto alla salsa di verdure) aggiungiamo due cucchiai di salsa e amalgamiamo bene, aggiungiamo una spolverata di formaggio e stendiamo un rettangolo di pasta; continuiamo così fino ad esaurire gli ingredienti e terminando con formaggio (e se usiamo formaggio veg, aggiungiamo un cucchiaio di pangrattato). Mettiamo a cuocere in forno a 200° per circa 30 minuti o fino a che si sarà formato una leggera crosticina dorata sulla superficie. Sono buone sia calde che fredde.

Print Friendly, PDF & Email

Protrebbero interessarti:

Ogni tuo commento sarà il benvenuto