Lemon coffee bread- pan brioche al limone

Lemon-coffe-bread

Il Lemon coffee bread è un pan brioche profumato al limone, non troppo dolce, ma morbido e saporito, ottimo per la colazione o una merenda.
La ricetta originale del Lemon coffee bread prevede una copertura di formaggio, ma ho voluto provarlo nella sua variante più semplice, aggiungendo solo una glassa di zucchero e vi assicuro che è già completo così. Ho preparato il lemon coffee bread nella versione senza lattosio, utilizzando margarina al posto del burro e latte di soia al posto di quello vaccino e il risultato è stato davvero perfetto.
Di seguito riporterò la ricetta originale in cups e le mie varianti con peso in grammi:

Lemon coffee bread versione italiana ( senza frosting al formaggio):

400 g farina
80 g zucchero
70 g latte ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% ( o latte vegetale )
60 g acqua
1 bustina di lievito di birra disidratato
60 g burro ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% o margarina
un baccello di vaniglia o una bustina di vanillina
2 uova

per il ripieno:

100 g zucchero
la scorza di 2 limoni
70 g burro morbido ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% o margarina

per la glassa:

200 gr zucchero a velo

Iniziare la lavorazione sciogliendo il burro nel latte. In una ciotola capiente mettere la farina, il lievito di birra disidratato, lo zucchero e la vaniglia (se non avete il baccello da cui togliere i semi potete usare una bustina di vanillina), aggiungere il latte tiepido, l’acqua, le uova e lavorare fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica. Mettere a lievitare coperta fino a che non avrà raddoppiato le proprie dimensioni. Quando l’impasto sarà ben lievitato, stenderlo in modo da formare un rettangolo, quindi cospargerlo di burro spalmabile e spolverarlo con lo zucchero e la scorza grattugiata dei limoni. Tagliare delle strisce di circa 10 cm di larghezza e sovrapporle le une sulle altre, quindi tagliare altri rettangoli leggermente più piccoli della larghezza del vostro stampo da plum cake e sistemarli nello stampo. Lasciate lievitare ancora fino a che sarà raddoppiato, quindi cuocere 40 minuti in forno caldo a 180°. Una volta cotto lasciate freddare circa 10 minuti, poi estrarlo dalla forma e spennellare tutta la superficie con una glassa formata da 200 gr zucchero a velo e poca acqua o succo di limone, la glassa deve essere consistente, quindi aggiungete poche gocce per volta.

Una volta raffreddato potete tagliarlo a fette o semplicemente separare le fette a mano, la particolare preparazione renderà semplice dividerle anche senza l’uso del coltello.

Print Friendly, PDF & Email

Protrebbero interessarti:

5 Risposte a “Lemon coffee bread- pan brioche al limone”

  1. Ciao! vorrei provare la ricetta, ma non ho ben capito la questione delle strisce. devo sistemare nello stampo tante piccole strisce sovrapposte e non l’intero impasto? grazie in anticipo

    1. Il Ricettario di Sabrina dice: Rispondi

      Sì Monica, devi ritagliare le strisce, poi sovrapporle e quindi tagliarle ancora in quadretti o rettangoli, L’importante è che la larghezza non superi quella del tuo stampo. Poi metti tutti i rettangoli così ottenuti nello stampo imburrato e lasci lievitare ancora. Poi dimmi se ti è piaciuto 😉

  2. Il Ricettario di Sabrina dice: Rispondi

    E’ buonissimo davvero, morbido e profumato, poi mi saprai dire 😉

  3. Deve essere di una morbidezza e un profumo eccezionale… lo vorrei provare…

    1. Il Ricettario di Sabrina dice: Rispondi

      Prova, ne sarai entusiasta 😉

Ogni tuo commento sarà il benvenuto