Pasta frolla all’olio senza burro e senza lattosio

Quella che vi presento oggi è la pasta frolla senza burro, ma con olio, una versione per intolleranti o allergici ai derivati del latte.

Pasta-frolla

La pasta frolla è una delle preparazioni di base per molti dolci, dalle crostate ai biscotti e ne trovate diverse versioni anche in questo blog, con piccole variazioni nelle quantità di burro e zucchero, per renderla più o meno croccante secondo la preparazione a cui è destinata, ma come certo sapete, preparare una buona pasta frolla è strettamente collegata alla bontà del burro, più è fresco e dal gusto pieno e migliore sarà la riuscita della vostra pasta frolla…Ma se non possiamo usare il burro, per salute o allergia? Le possibilità sono due, o usiamo la frolla all’olio, oppure sostituiamo il burro con una buona margarina. Nel caso in cui sostituiamo la margarina al burro le quantità rimangono immutate, quindi la preparazione della frolla sarà identica alla versione con burro, ma se ci cimentiamo nella preparazione della frolla con olio, le dosi variano. Normalmente possiamo sostituire la quantità di burro presente nella ricetta, con una quantità di olio pari all’ 80% della quantità di burro: in pratica, se nella ricetta avete 100 g di burro, dovete mettere 80 g di olio, se ne avete 150 g di burro ne mettete 120 di olio e così via, seguendo la proporzione 100:80=qb:qo (quantità burro: quantità olio )
Vediamo come funziona:
Se nella ricetta ho 150 g burro, io uso la formula scritta sopra, sostituendo alla qb 150 ( 100:80=150:x) e facendo questa operazione 80×150:100= 120. Con questo sistema potete adattare tutte le ricette che trovate, senza problemi.

Detto questo vi darò la dose per la pasta frolla all’olio che uso per preparare una crostata di 24 cm di diametro:

Ingredienti:

350 g di farina
150 g di zucchero
2 uova
80 gr olio extravergine d’oliva
buccia di 1 limone

Lavorare velocemente tutti gli ingredienti e lasciar riposare in luogo fresco per circa 30 minuti. Se vogliamo una crostata morbida, aggiungere mezza bustina di lievito alla farina, o un pizzico di bicarbonato. Trascorso il tempo di riposo, riprendete in mano la pasta ( se dovesse aver rilasciato un pò d’olio, lavorarla velocemente spolverando il piano con poca farina) e date la forma desiderata. Cuocere a 180° fino a doratura.

English version:

Basic sweet shortcrust pastry recipe for many desserts, from pies to cookies. You can find several versions also in this blog, with small variations in the amount of butter and sugar, to make it more or less crunchy according to the preparation suggested.
What I present today is an oil version suitable for intolerant or allergic to dairy.

You know, preparing a good shortbread is closely related to the goodness of butter, but what happens if we do not use butter? There are two possibilities, or you use the pastry with oil, or you replace the butter with margarine . In the case we replace butter with margarine the quantities remain unchanged, then the preparation of the pastry will be identical to the version with butter, but if you want to prepare the pastry with oil, the doses vary; we have to replace a quantity of oil equal to 80% of the amount of butter. In practice, if there are 100g butter, you have to put 80 g oil, if you have a receipe with 150 g butter, use 120 oil and so on, following the ratio 100: 80 = qb: qo (quantity butter: oil quantity)
Let’s see how it works:

If I have 150 g butter in the recipe, use the formula written above, replacing the qb 150 (100: 80 = 150: x) and doing 80×150: 100 = 120 If you use this system you can adjust all the recipes you find without problems.

Now I will give you the dose that I use, to make a tart of 24 cm in diameter:

Ingredients:

350 g of flour
150 g of sugar
2 eggs
80 g extra virgin olive oil
peel of 1 lemon
(½ packet of yeast)

Work all ingredients quickly and leave in a cool place for about 30 minutes. If you want a soft tart, add a half teaspoon of baking powder to the flour. After the rest, resume the dough (if it were to have released some oil, knead quickly and sprinkle the floor with a little flour) and give it the desired shape. Bake at 180 degrees until golden brown.

Print Friendly, PDF & Email

Protrebbero interessarti:

Ogni tuo commento sarà il benvenuto