Pasta frolla vegan, senza uova e senza burro

Una pasta frolla facilissima, la nostra pasta frolla vegan, senza uova e senza burro, preparata con olio extravergine d’oliva e farina da grani antichi macinati a pietra, per un gusto più naturale e ricco. Avevo già presentato la pasta frolla senza burro e derivati del latte e, se non avete problemi con le uova potete trovarla QUI, ma se non mangiate prodotti animali, di nessun tipo, o siete allergici, scoprirete che questa frolla senza uova e senza burro è insuperabile. Provatela e mi saprete dire… Vediamo come procedere:

 

 Pasta frolla vegan, senza uova e senza burro

Ingredienti:

  • 250 g farina di grani antichi di tipo 2
  • 125 g zucchero di canna
  • 80 g olio extravergine d’oliva
  • 50 g acqua
  • la scorza di un limone
  • sale un pizzico

Procedimento:

  1. Potete sostituire l’acqua con la polpa di una banana piccola matura, provate anche con questa variante, per un gusto diverso e particolare.
  2. Prepariamo una emulsione con acqua,olio e un pizzico di sale e sbattiamola con una forchetta.
  3. Quando i liquidi saranno amalgamati uniamoli alle polveri e lavoriamo velocemente fino ad amalgamarli. Avvolgere con la pellicola e mettiamo in frigo a riposare.
  4. Riprendiamo la nostra frolla ( durante il riposo in frigo potrebbe aver rilasciato un po’ di olio, in quel caso spolveratela leggermente con un po’ di farina ) e stendiamola tra due fogli di carta forno leggermente infarinati.
  5. Ritagliatela come preferite per i biscotti o per una crostata.
  6. Cuocere in forno caldo a 200° per 15 minuti, nel caso di biscotti, oppure  a 200°, con il calore diffuso dal basso per 15 minuti, per poi diffonderlo uniformemente ( anche ventilato ) e cuocere ancora 30 minuti, nel caso prepariate una crostata.
Print Friendly, PDF & Email

Protrebbero interessarti:

Ogni tuo commento sarà il benvenuto