Polpettone farcito

Un delizioso polpettone farcito con verdure di stagione, preparato dando spazio alle sperimentazioni e alla fantasia, inserendo la verdura che preferiamo. In questo caso ho deciso di utilizzare le cime di rapa, lessate e saltate con un pizzico di sale e uno spicchio d’aglio. Decisamente invitante.

Rotolo di carne farcito

Perchè il vostro polpettone farcito riesca alla perfezione, la carne deve essere freschissima e la ricetta molto buona, come lo è quella che trovate QUI; ad una ricetta perfetta aggiungiamo la farcitura e otterremo un polpettone farcito davvero buonissimo.

Ingredienti per un polpettone di carne da 4 persone:

600 gr macinato freschissimo
200 gr pane senza sale
200 ml latte ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% ( anche latte vegetale o brodo )
2 uova
prezzemolo
pangrattato
olio extravergine d’oliva
sale, pepe

Per la farcitura:

1 kg di cime di rape
1 spicchio d’aglio
250 g formaggio a fette con lattosio inferiore allo 0,01%
100 g prosciutto cotto
sale, pepe

Puliamo e laviamo accuratamente le cime di rapa, poi mettiamole a lessare in abbondante acqua. Una volta cotte e raffreddate di nuovo, strizzarle bene e farle riposare. In una teglia far rosolare l’aglio e quando sarà dorata aggiungere l’erba sminuzzata; cuocere per qualche minuto, aggiungere sale e pepe e lasciare intiepidire. Io ne ho messe un kg, ma la quantità dipenderà dal vostro gusto personale, vi regolerete al momento in cui la stenderete sulla carne.

Tagliamo il pane in cubetti e nettiamolo a macerare nel latte o nel brodo tiepido. Condiamo la carne con sale e pepe, aggiungiamo prezzemolo tritato finemente, le uova intere, in ultimo il pane ben strizzato. Amalgamiamo bene e stendiamo l’impasto tra due fogli di pellicola per alimenti, fino ad un’altezza di un paio di cm.

Rimuoviamo la pellicola superiore, aggiustiamo in modo che l’ impasto sia compatto e coprire tutta la superficie con il formaggio, aggiungere la verdura e infine le fette di prosciutto cotto, avendo cura di lasciar liberi i bordi. Arrotolate il polpettone e chiudete bene, quindi passatelo nel pangrattato. Se avete paura che il vostro polpettone si apra in cottura potete ricorrere ad uno stratagemma, avvolgendolo in fette sottili di pancetta, che terranno il vostro polpettone ben compatto.

Disporlo in una teglia da forno, aggiungere tre o quattro cucchiai d’olio e infornare a 200° per circa un’ ora.

Print Friendly, PDF & Email

Protrebbero interessarti:

Ogni tuo commento sarà il benvenuto